La storia


lampione_gei

 

La storia di Gei inizia nel 1873 quando a Crema in via S. Chiara apre l’officina del gas per la pubblica illuminazione.

In seguito all’acquisizione della società dal Comune nel 1904, nel 1919 l’azienda viene ceduta alla società anonima Gasometri Riuniti di Roma per poi passare nel 1921 ad alcune famiglie imprenditoriali del Cremasco.

La sede della società è a Crema, nell’area dove nel 1873 fu costruita l’Officina del Gas che gestiva la rete di distribuzione gas e l’illuminazione della città.

GEI Spa si occupa di:

- distribuzione del gas, della manutenzione degli impianti e della gestione del servizio di pronto Intervento in un'ampia area in Piemonte, Lombardia e Veneto;
- attività di riqualificazione e gestione di impianti cittadini di pubblica illuminazione e impianti semaforici.

Attualmente la società risulta certificata ISO 9001 e OHSAS 18001 per il settore gas e ISO 9001 per il settore della pubblica illuminazione, specificatamente per le attività di progettazione, costruzione, efficientamento energetico, manutenzione e gestione di impianti di illuminazione pubblica e semaforica.

Nel 2005 nasce il Gruppo ENERGEI che, nonostante la sua diffusa presenza nelle regioni Lombardia, Piemonte e Veneto, conserva ancora oggi la sua sede in Crema, proprio nell’area dove nel 1921 fu costruita l’Officina del Gas.

ENERGEI opera tramite diverse società nel settore energetico a tutto tondo con un assetto del Gruppo strutturato nelle seguenti aree di business:

- gestione e manutenzione di impianti di pubblica illuminazione, distribuzione cittadina del gas metano (società G.E.I. Gestione Energetica Impianti S.p.A.)
- vendita di gas metano ed energia elettrica (società Enercom Srl)
- fornitura di strumenti, servizi e supporto di mercato, collegando direttamente il cliente al mercato grossista (società Enerparter S.r.l).
- gestione attività nel settore dell’efficienza energetica (società Enercervice Esco S.r.l.)
- fornitura di servizi di staff (società Omnia Servizi S.r.l.)